Biografia

Matteo Pittavino nasce a None (TO) il 28 maggio 1875 da Andrea e Francesca Valentino, agricoltori. Nel 1892 dopo la morte del padre, ormai chierico, passa dal Seminario Diocesano al noviziato dei Cappuccini a Racconigi (CN).
Insegnante di Teologia agli studenti cappuccini a Busca (CN) e sacerdote dal 1897, a soli 33 anni -nel 1908- viene eletto Ministro provinciale dei cappuccini piemontesi. Al termine del mandato triennale chiede ed ottiene di partire missionario nel 1914 in Eritrea. Evangelizzatore tra i Bileni a Cheren, poi direttore di Seminario e orfanotrofio. Dal 1938 è trasferito in Etiopia ad Addis Abeba, fino all’esilio per cause belliche nel 1942. Rientra in Italia e dal 1943 è a Bra nel convento della Rocca, insegnante nel vicino Seminario serafico.
Dopo lunga malattia sopportata con serenità, muore il 15 gennaio 1953.

Approfondimenti
La biografia scritta dal vice-postulatore p. Alessandro Rossi
Articolo della Rivista “Bra o della felicità” n.3/2012: “Padre Angelico: da None all’Africa, a Bra”